EVENTI

 

 

                        

                            Associazione Radioamatori Italiani - sezione di PESCARA 

                        

ARI

Associazione Radioamatori Italiani

Sezione di: PESCARA

Via delle Fornaci, 2 CASELLA POSTALE 63 65125 PESCARA

mail:

aripescara@aripescara.org

TEL. 0854714835

 

CON IL PATROCINIO DI:

 

REGIONE ABRUZZO

 

 

PROVINCIA DI PESCARA

 

 

COMUNE DI

CITTA' S. ANGELO

 

                               

Home I SOCI MOSTRA EVENTI LINKS UTILITY TECNICA DOWNLOAD BAND PLAN CLUSTER IQ6PE-6 ALBUM FOTO

Eventi

 

29/11/2014

49^ Fiera Mercato Nazionale del Radioamatore di Pescara

Convegno:

" Arduino e la Robotica Educativa nell'era post moderna"

 

Alcuni video dell'evento:

  

  

  

  

 

 

30/11/2013

 Per chi non c'era

    L'Audiovisivo Sul Convegno di Pescara del 30.11.13

 

        Mi è stato chiesto di scrivere due righe di presentazione su questo documento audio-visivo.

         Io sono stato l’ideatore e il promotore di questo convegno, sorretto entusiasticamente da quella formidabile macchina da guerra che è la Sezione di Pescara nell’espressione di Roberto De Luca Danesi I6DNS, Antonino Di Camillo I6DQD, Valerio Vitacolonna IK6BLG e, ne sono certo, se fosse stato ancora in vita, dal buono, caro, compianto Romano Di Bernardo I6VDB.

         Aggiungo che il convegno non si sarebbe potuto tenere senza l’impegno e il sacrificio economico della Sezione di Pescara.

         Purtroppo, a qualche ora dalla partenza per Città Sant’Angelo, gravi motivi di famiglia mi hanno impedito la partecipazione.

         Dunque  non essendo stato presente non sapevo cosa poter scrivere.

         Mi viene, per fortuna, in soccorso un delirante editoriale piovuto sulla mia scrivania dal nostro sito di via Scarlatti.

         Non ho ancora ricevuto RR. ma, immagino, che l’editoriale sarà presente anche lì.

         Qui dopo un inizio mieloso, l’autore prosegue cantando il peana dell’attuale compagine amministrativa (come sarebbe sin troppo facile riportarlo con i piedi per terra!).

         Dismesso il farisaico abito buonista, passa con un salto acrobatico direttamente agli insulti più grevi nei confronti di 12 (dodici) soci.

         Vediamo come sono definiti: cretini, presuntuosi, arroganti e ancora cialtroni e Giuda (non è dato sapere se trattasi di Giuda Iscariota o Giuda Tommaso Didimo o piuttosto Giuda Taddeo).

         Chi sono questi infami dodici che rovinano il fegato di chi scrive?

         Non si sa, così come non è possibile sapere di quali nefandezze si sono macchiati.

         Forse, lo si da per certo nell’editoriale, perché non hanno la radio.

         Potenza delle telecamere di sorveglianza installate nelle abitazioni di ognuno di noi!

         Di sicuro io non posso essere tra questi: ho una radio a valvole (marca Telefunken, modello Telestar) lascito testamentario di mia nonna.

         Mai, a mia memoria, si era scesi sull’organo ufficiale ai livelli di un lupanare e sta diventando una consuetudine sul sito e su R.R.

         Si lanciano accuse, insulti, contumelie ma ci si guarda bene dal fare nomi, individuare eventuali responsabili, elencare circostanze e luoghi.

         Grandissimo segno di rigore etico e di serietà professionale.

         Il metodo Boffo, per l’appunto.

 

         Ho iniziato a scrivere queste due note con animo abbastanza sereno ma, andando avanti, mi si sono arroventati i bargigli, talché faccio un’enorme fatica a trattenermi dal mandarlo a farsi f…….

         Non sono andato fuori tema. Il riferimento al Convegno di Città Sant’Angelo è fin troppo evidente.

         Buona visione dunque e che ognuno valuti secondo il proprio discernimento.

         Cordiali 73

                                                                                               Nino Candia I7OZV

 

    

 

 

Per chi usa come browser Mozilla Firefox:

 

 

19/05/2013

      

      Romano I6VDB non è più tra noi, è venuto a mancare nella giornata di ieri.

Alla Sig.ra Michela, al figlio David nostro Consocio, alle figlie ed ai familiari tutti vanno le condoglianze dei Soci della Sezione A.R.I. di Pescara.

 

Clicca qui per visualizzare un breve ricordo di Erminio IK6CPD dedicato a Romano.

 

 

18/12/2011

ATV Amateur Television


        Dopo tanti anni di esperimenti, anche Alfredo, I6CSR è riuscito ad attivare il nostro ripetitore ATV sulla frequenza di 10,325 GHz.

        L'evento è eccezionale data la complessità ad operare su queste frequenze, lui ha iniziato da tempo il progetto e finalmente è arrivato il grande giorno.

       Se venite in Sezione e cercate Alfredo, andate nel Laboratorio, lo troverete sicuramente li !!!

        Alfredo è uno dei pochi radioamatori autocostruttori della nostra Sezione, lui è sempre molto attento e incuriosito da tutto ciò che avviene nel nostro Laboratorio ed è proprio li che insieme a Nicola IZ6BUW, sono state effettuate le delicate operazioni di taratura del trasmettitore (modulatore audio/video, oscillatore in cavità con diodo Gunn, amplificatore RF a stato solido da 200 mW).  

     

 

Due immagini ricevute nella mia stazione.

ik6dta

 

 

 

06/05/2008

SIMULATO UN GRAVE INCIDENTE AEREO AL LARGO DI PESCARA

      

di Romano Di Bernardo

        Era buio pesto quando la notte del 6 maggio scorso usciva dal porto di Pescara una motovedetta della Guardia Costiera per un intervento di estrema difficoltà: la ricerca di un aereo caduto in mare a circa 3 miglia dalla costa sul corridoio di avvicinamento all’aeroporto d’Abruzzo.....

(parte iniziale dell'articolo pubblicato da Romano Di Bernardo su "pescaraonline" )

Clicca qui per visualizzare le foto e l'intero articolo di Romano I6VDB

 

 

22/12/2007

      UNA STRENNA DI NATALE TANTO DESIDERATA PER L’A.R.I.-ABRUZZO, FIRMATA LA CONVENZIONE A.R.I./REGIONE

        Cari Amici Radioamatori Soci ARI d’Abruzzo.
C’era atmosfera di festa nel palazzo dell’Emiciclo dell’accogliente nobile Capitale D’Abruzzo ieri mattina. Noi radioamatori ARI avevamo atteso diversi anni prima di essere accolti come desideravamo dalla massima istituzione regionale. E ciò è stato possibile grazie al nostro impegno costante e alla nostra professionalità dimostrata nelle numerose occasioni di eventi non sempre lieti che hanno interessato la Società Civile.

  (parte iniziale dell'articolo pubblicato da Romano Di Bernardo su "pescaraonline" )


Clicca qui per leggere l'intero articolo di Romano I6VDB

Clicca qui per visualizzare il testo della convenzione

 

 

20/05/2007

     

       Il 18 maggio a mattina si è diffusa con tutti i mezzi di comunicazione la notizia della scomparsa di Alfio Polidoro, i6CGE. Il ponte ripetitore R4 della Maielletta, il suo ponte, ha dato il triste annuncio a tutti gli OM che hanno avuto la fortuna di averlo come amico e che hanno appreso da lui tanti segreti delle onde elettromagnetiche. Addio Maestro di radio e di vita.

 

04/05/2006

     

      Dedichiamo questa nota al ricordo del nostro consocio scomparso da poco, l’amico Marcello Ricciuti, i6MHY. Quel brontolone ci manca tanto. Al di là di ogni espressione di affetto a noi radioamatori non sembra vero che se ne sia andato così all’improvviso dopo un banale incidente. Era sempre il primo a rispondere all’appello e forse non ha saputo dire di no nemmeno all’ultimo richiamo con il coraggio e la coerenza di sempre. ADDIO MARCELLO, UNO MUORE VERAMENTE SOLO QUANDO VIENE DIMENTICATO E TU RESTERAI SEMPRE VIVO NEI NOSTRI CUORI.

 

01/04/2006

       Consegnati dal Comune i locali alla sezione  A.R.I. DI CHIETI . I radioamatori teatini possono finalmente disporre di una sede adeguata nell’ambito della Protezione Civile

      Il primo aprile 2006 Il Sindaco Ricci della Città di Chieti ha consegnato i locali alle Associazioni. La Sezione ARI di Chieti ha ottenuto una sede presso un complesso scolastico dello Scalo dove l’Amministrazione comunale ha riunito tutte le Associazioni che partecipano alla Protezione Civile cittadina. 

       Per maggiori dettagli invitiamo a visitare il sito    "PESCARA ON LINE" di Romano Di Bernardo I6VDB.

 

30/10/2004

      

       Il nostro socio Romano i6VDB dedica l'area Onda Radio del suo portale www.pescaraonline.net interamente alla comunicazione via radio e al radiantismo in genere. Le altre aree sono: Cultura, Evidenza, Marineria e Osservatorio 

 

 

23/12/2003

ELETTO IL NUOVO C.R.A.

       Presso la sede della Sezione ARI di Pescara si è svolta l'Assemblea Straordinaria del Comitato Regionale Abruzzo per eleggere il nuovo Direttivo. Sono stati rieletti all'unanimità tutti i componenti del Consiglio di Presidenza e cioè Romano         Di Bernardo i6VDB Presidente, Erdole D'Ercole iZ6EGW Vice Presidente, Antonio Cimoroni i6CSK Segretario.

       Il nuovo Collegio dei Sindaci risulta così composto: Roberto Danesi De Luca i6DNS, Alfredo Andreoli i6IJH e Tommaso i6TTX.

 

17/07/2003

       Carissimi Amici, sicuramente avrete già appresa la notizia della scomparsa di Dario Smaldino i6AEN. Purtroppo Radio Rivista, si è limitata a inserire il suo nominativo tra i colleghi defunti, senza un rigo di commento per il nostro caro Amico che fu per diversi mandati Pres. Regionale ARI, fondò la Sez. di Roseto, fu socio dell'Associazione ferrovieri, promotore dell'Ass. Marinai d'Italia, creatore di una Mostra divenuta famosa in tutta Italia, ecc. ecc. ecc.-    

 Romano DI BERNARDO I6VDB

clicca qui per visualizzare alcune note di Romano dedicate a Dario

 

13/07/2003

       Oggi IW6OCN in /p sul monte Maiella a 2000 metri, è riuscito ad effettuare in banda 13 cm un collegamento ATV con S52DS (Slovenia) di ben 438 Km.

clicca qui per visualizzare le immagini

 

02/02/2003

     Anche IK6DTA  Ennio è riuscito nell'impresa  di attivare il ripetitore ATV,questo è stato possibile con un TX autocostruito: diodo GUNN da 5 mW e un TWT (Traveling Wave Tube) con 5 W di uscita , l'antenna era  una parabola da 1.40 m. Le immagini erano buone con un leggero fruscio video

 

31/01/2003

    Amato i6 PNN  il 31 Gennaio, ha effettuato su OSCAR 40 il primo Qso  "L" /  "K" con F6GBQ  che è stato anche il primo contatto Italia/Francia a 24 Ghz, via satellite.    Per ricevere il modo "K" occorre uno specchio parabolico di 80 / 120 cm e al fine di ridurre notevolmente il Qsb, necessita adottare la polarizzazione circolare.   Anche un Front End a basso rumore assume notevole importanza, seguito da un filtro di banda davanti al converter.

 

01/01/2003

     Finalmente dopo tanto tempo, il ripetitore ATV è stato eccitato da  Lucio IW6OCN usando un Tx autocostruito con diodo GUNN  e amplificatore con circa 200 mW e con una parabola da 1.20 m. Le immagini ricevute erano buone, pur con moltissimo fruscio video.

 

27/09/2002

   

Il ripetitore ATV è stato installato sul Monte Maiella (2000 metri) ed è regolarmente in funzione. In questa prima fase ancora sperimentale, le antenne sia di ricezione che di trasmissione, sono orientate verso Pescara, è prevista la sostituzione  dell'antenna di ricezione (10.450 MHz) con una antenna omnidirezionale di tipo "Waveguide slot antenna" (antenna fessurata).  E' prevista anche l'aggiunta di una altra antenna in direzione sud, il tutto non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno (giugno!!!)

  

 

18/08/2002

     E' in corso di avanzata realizzazione un ripetitore ATV con ingresso 10.450 MHz polarizzazione orizzontale, e uscita 1240 MHz con 2w rf di potenza, polarizzazione orizzontale. Per ulteriori informazioni, rivolgersi al team tecnico (I6PNN, IZ6BMP, IW6OCN, IK6DTA, IZ6DRI).

 

Webmaster IK6DTA Ennio D'ONOFRIO    

Home I SOCI MOSTRA EVENTI LINKS UTILITY TECNICA DOWNLOAD BAND PLAN CLUSTER IQ6PE-6 ALBUM FOTO